Juventus, Agroppi: “É normale che abbia vinto, in campo c’è sempre l’arbitro…” [VIDEO]

Agroppi attacca la Juventus dopo aver presentato un suo libro puntando il dito contro gli arbitri che, a suo avviso, avrebbero influenzato l'andamento del campionato

Agroppi su Ancelotti

Toscanaccio vecchio stampo con un importante passato al Torino. Ingredienti fondamentali per avere poca simpatia nei confronti della Juventus. Aldo Agroppi, ex allenatore e da giovane centrocampista di Torino, Perugia e Potenza, ieri pomeriggio ha presentato il suo libro. A margine dell’evento è intervenuto ai microfoni dei cronisti presenti ed alla domanda sullo scudetto vinto dalla Juventus ha risposto: “Ha vinto la Juve? L’arbitro c’è sempre stato nelle 37 partite, giusto? Allora è normale che abbia vinto, no?”.

Un passaggio anche su Roberto Mancini, nuovo ct azzurro: “Non mi è molto simpatico, allena senza aver presto il patentino a Coverciano. Non potrebbe neanche allenare club, ora addirittura allena la Nazionale, questa cosa mi scoccia. Chi al suo posto? Io, o Sacchi, lui è il migliore”.

Agroppi attacca la Juventus, il video

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *